E&S

Green solutions

 

Coibentazione cassonetti avvolgibili

 

Per raggiungere elevati standard prestazionali a livello di isolamento è necessario che tutti i componenti della facciata siano opportunamente progettati. Il progettista è sempre più interessato a questo aspetto e ai valori di trasmittanza termica di tutti gli elementi della facciata tra cui i cassonetti. Realizzare una parete con ottimi valori di trasmittanza e collocare un buon infisso non basta.

Non correggere i ponti termici che si creano significa vanificare buona parte degli investimenti. È quindi un'esigenza imprescindibile controllare, correggere e possibilmente eliminare i ponti termici. Oltre alla dispersione termica, in corrispondenza del ponte termico, la temperatura degli elementi a contatto con gli ambienti interni è marcatamente più fredda che nel resto delle pareti, con il risultato che in corrispondenza del ponte termico sarà più probabile la deposizione di condensa e la formazione di muffa. Ridurre i ponti termici significa anche vivere in un ambiente più sano.

E' bene scongiurare questi fenomeni dannosi per la salute e per l'integrità stessa delle strutture. I ponti termici che riguardano il serramento sono sostanzialmente quelli relativi alle spalle laterali, alla soglia e al cassonetto della tapparella. Il cassonetto è fonte di spifferi, punto freddo per eccellenza. Il problema è tanto sentito che, spesso, in mancanza d'altre idee davvero risolutive, ci si sente ripetere : “Si, lo so che un po' di isolante messo qui e là non è una vera soluzione.. ma insomma, sempre meglio di niente”: è proprio cosi? No, non è cosi: se non è una soluzione, tutto quello che ci metti può essere un problema. E' il caso dei tappetini adesivi che si scollano e finiscono nel rullo, è il caso dei materiali messi in sede e poi schiumati che rendono impossibile l'ispezione del cassonetto, è il caso di tante altre soluzioni ‘fai da te' con qualche millimetro di polistirolo. La "Soluzione", deve essere: a prova di spiffero, solida, rimuovibile, esteticamente valida, adattabile alle esigenze e isolante.

Due soluzioni eccellenti per la riqualificazione del cassonetto e mini invasive, cioè senza opere murarie, che abbiamo da proporvi sono:

KIT ISOLATUTTO:

Soluzione di più facile installazione per chi ha "capacità tecniche"! E' fornita in kit di lunghezza 100 cm e giuntabile per ottenere dimensioni maggiori. Adattabile alle svariate tipologie di cassonetti esistenti. ISOLATUTTO è composto da materiale isolante spessore 20 mm, valore lambda 0.035 w/mk. Il kit è formato da 1 pannello superiore, 1 inferiore, 1 frontale (coperchio) e 2 laterali per i fianchi. i pannelli sono opportunamente sagomati per favorirne il taglio. Dopo aver sagomato e tagliato opportunamente i pannelli, questi vengono incollati utilizzando una schiuma poliuretanica a bassa espansione. Quest'ultima permette di intervenire su eventuali anomalie murarie, aumentando così la coibentazione per un maggiore isolamento. La manutenzione alla tapparella avviene semplicemente togliendo il coperchio del cassonetto e rimuovendo poi il pannello frontale di ISOLATUTTO. Dopo una ispezione o manutenzione non necessita di ulteriori schiume.

 

 

SALVACALDO:

Soluzione più efficiente rispetto al kit ISOLATUTTO, ma richiede obligatoriamente l'attenzione di un tecnico preparato dalla progettazione all'installazione! Il cassonetto monoblocco, che riunisce in un solo prodotto realizzato su misura e fornito finito da verniciare, tutte le caratteristiche che deve avere un cassonetto per ristrutturazione. Trasmittanza certificata, senza ponti termici; tenuta all'aria garantita da guarnizioni autoespandenti in grado di compensare piccoli problemi di planarità della superficie muraria; abbattimento acustico; tutto quello che potete chiedere a una vera soluzione.

 

 

 

SalvaCaldo risolve il problema della dispersione termica e degli spifferi d'aria, anche quando gli infissi non devono o non possono essere sostituiti. Problematica particolarmente sentita e di difficile soluzione riguarda la sostituzione dei cassonetti tradizionali (senza isolamento), contenenti il rullo delle persiane avvolgibili, con sistemi in grado di garantire tenuta all'aria, abbattimento dei rumori e isolamento termico. Non obbliga a sostituire l'infisso, anzi lo aiuta a mantenere le sue performance termiche. SalvaCaldo è un cassonetto monoblocco costruito con materiale isolante di spessore 50 mm, lambda di 0.035 w/mk, rivestito da una resinatura di circa 4mm che lo rende omogeneo per la tinteggiatura. La tenuta all'aria tra cassonetto e muratura è garantita da una guarnizione autoespandente da applicare in fase di posa. Il sistema di aggancio viene assicurato, tramite dima, da staffe di ancoraggio a muro nella parte superiore e al cielino, nella parte inferiore. SalvaCaldo è stato progettato per gli interventi di riqualificazione energetica dell'edilizia esistente ed è finalizzato a: Contenere i consumi di energia; Migliorare il comfort degli ambienti interni; Ottimizzare la gestione dei servizi energetici; L'utilizzo del cassonetto SalvaCaldo è indispensabile indipendentemente dalla sostituzione degli infissi, in quanto un cassonetto non coibentato disperde un'elevata quantità di calore.

CIELINO CENTRO MURO

Il cielino per il cassonetto SalvaCaldo centro muro è formato da una tavola in legno multistrato, abbinato a del materiale isolante con lambda di 0.035w/mk, per uno spessore totale di 50 mm. Il cielino a centro muro può essere posizionato sopra l'infisso, quando lo spazio lo permette, in alternativa addossato allo stesso. Il cielino dovrà essere fissato alla parete in modo permanente e l'ispezione avverrà rimuovendo il cassonetto.

CIELINO FILO MURO

Il cielino per il cassonetto SalvaCaldo filo muro, è formato da una tavola in MDF exterior trattata a primer. In un'opportuna cava, posta nella parte esterna, viene inserito uno spazzolino, mentre nella parte interna se necessaria una superficie maggiore d'appoggio, viene applicato un profilo in legno di mm 40x30 come base della guarnizione al cassonetto. 

 

 

Per info

X te Privato, scopri come risparmiare! Clicca qui.
X te Pro, scopri come risparmiare! Clicca qui.
X te Azienda, scopri come risparmiare! Clicca qui.
X te P. A., scopri come risparmiare! Clicca qui.